La stanza dei gatti

Stralcio di telefonata: Io: - E come trascorrono la giornata i gatti?
Interlocutore: - Guardi… noi a casa abbiamo approntato una stanza completamente per loro dove hanno tiragraffi fino al soffitto, cucce, giochi… tutto, non manca loro niente. E’ una stanza tutta per loro. Non so cosa facciano quando noi siamo al lavoro ma insomma se hanno voglia di giocare, da fare lo trovano. La stanza per i gatti, una mitologica creatura figlia dei nostri tempi.

Prosegui la lettura...

Consulenze Skype: come funzionano?

In passato e per lungo tempo, sono stata assai scettica all’idea di offrire un servizio di consulenza “on-line”. Ho sempre ritenuto, e lo ritengo tuttora, che una parte importantissima del mio lavoro di valutazione di un caso sia legata alla visita domiciliare, al vedere gli spazi fisici in cui i gatti si muovono, a conoscere le persone che si occupano di loro, entrarci in contatto, parlarci.

Prosegui la lettura...

Lo sguardo come parola nella comunicazione uomo-gatto

Nel Novembre di quest’anno, sulla rivista scientifica Animal Cognition, è stato pubblicato uno studio sull’uso dello sguardo nelle interazioni con l’essere umano da parte del cane domestico.

Prosegui la lettura...
  •  
  • 1 of 6